Una delle piu' belle cttà al mondo
Hotel Sole Logo
Call Back

Venezia e le Isole

Venezia

Venezia si presenta in tutta la sua bellezza grazie alla sua splendida conformazione naturale e alla sua magnifica storia.
Venezia è un patrimonio storico-naturalistico, ma anche umano, di grandissimo valore. La laguna per Venezia è importantissima, ha protetto nel tempo la città storica dalle invasioni barbariche e turche e ha contribuito nei momenti di difficoltà.
Inutile dire che un'esperienza nella laguna veneziana, anche la più breve, si trasformi in un salto nel passato, in una ricerca dei valori essenziali. Secondo il proprio tempo a disposizione sarà possibile visitare più ricostruzioni storiche e scegliere tra più itinerari da seguire.

 

Murano

È forse la più famosa delle isole della laguna di Venezia. Qui venne concentrata l'industria del vetro, un'arte che tradizionalmente si tramanda di padre in figlio. Inevitabile una visita quindi alle famose fornaci, dove viene lavorato il vetro, e alla basilica di San Donato. Inoltre, con soli 15 minuti a piedi sarà possibile visitare il museo del vetro.

 

Burano

Posta ad una trentina di minuti dalla precedente è ancor oggi con Pellestrina un attivo centro di pescatori. Qui il visitatore troverà una delle atmosfere più tipiche della laguna di Venezia, sia dal lato umano che urbanistico. Il merletto darà modo di scoprire i segreti e le meraviglie "della più nobile e la più italiana delle trine". Burano inoltre è inviabile per i suoi colori pittoreschi.
Avendo a disposizione un po’ di tempo, dalla piazza principale si può arrivare (via acqua) alla suggestiva isola di San Francesco del Deserto avvolta da innumerevoli cipressi. Qui si posiziona una chiesetta che i frati francescani vi condurranno a visitare.

 

Torcello

È l' antico capoluogo della laguna di Venezia. Isolata tra le barene deserte, si pone a dieci minuti di navigazione da Burano. Fino al XVI secolo fu uno dei primi e più fiorenti centri abitati della laguna. Ora, a ricordare un'epoca ormai lontana, restano due gioielli: l' antichissima cattedrale e la chiesa di Santa Fosca. Sono inoltre da vedere il museo dell'Estuario con importanti reperti storici (chiuso il lunedì), il ponte del Diavolo, uno dei più antichi, il leggendario trono di Attila e l'austero torrione, dal quale si può assistere a uno dei più bei panorami della laguna.